Essiccatore a nastro BT 8 a Nova Gorica, Slovenia

HUBER riceve il primo ordine per un essiccatore a nastro BT in Slovenia. Il BT 8 è stato installato, oltre ad altre numerose macchine HUBER, nell'impianto di depurazione della città di Nova Gorica, nella parte occidentale della Slovenia, non lontano dal confine con l'Italia. L'essiccatore è progettato per una capacità di trattamento annua di 9.300 t di fanghi di depurazione disidratati.
 

Figura 1: Impianto di grigliatura fine HUBER ROTAMAT® STAR con una portata idraulica di 1.000 m³/h ed uno straordinario risultato di compattazione del grigliato con SS (sostanza secca) > 35 %.
Figura 2: Essiccatore a nastro HUBER BT 8

Nell’estate 2014, HUBER ha ricevuto l’ordine per la fornitura completa delle macchine per i pretrattamenti meccanici delle acque reflue e per il trattamento dei fanghi. Il pretrattamento meccanico consiste sostanzialmente in due griglie grossolane di tipo a barre HUBER RakeMax®, due griglie a gradini HUBER STEP SCREEN® SSF-HE con spaziatura di 6 mm, e tre griglie fini HUBER ROTAMAT® STAR 1800 con lamiera forata a 1 mm.

Il cliente finale, nel progettare l'impianto di pretrattamento a tre stadi, necessario per la protezione del successivo stadio a membrane, si è affidato alle pluriennali e positive esperienze di HUBER nel mercato sloveno. Due impianti di accettazione fanghi HUBER ROTAMAT® Ro3.1, una pressa con lavaggio del grigliato HUBER WAP® 4 ed un impianto di lavaggio sabbie HUBER Coanda RoSF4 completano la dotazione di tecnologie HUBER per questo impianto complesso.

L'impianto di trattamento dei fanghi è costituito da due presse a vite HUBER RoS3Q 800 per la disidratazione dei fanghi e da un essiccatore a nastro HUBER BT 8. Questi due componenti dell'impianto garantiscono che i fanghi prodotti dal sistema biologico a membrana vengano prima disidratati sino ad un secco del 20 % e successivamente siano essiccati a oltre il 90 % di SS.

L'essiccatore a nastro BT 8 utilizza una sorgente di calore con temperatura di 140 °C, e raggiunge quindi una capacità evaporativa di oltre una tonnellata all'ora su una superficie di essiccamento relativamente ridotta. L’energia elettrica necessaria all'essiccamento ammonta a soli 57 kW per tonnellata di acqua evaporata. Questo valore estremamente ridotto è raggiunto dall'essiccatore a nastro HUBER grazie al suo sistema esclusivo di direzione del flusso dell’aria HELIX, che produce la massima saturazione e riduce al minimo il volume richiesto per l’essiccamento. Questo si ripercuote positivamente sul fabbisogno di energia elettrica in quanto i ventilatori rappresentano, in un impianto di essiccamento, l’aliquota maggiore del consumo energetico.

Inoltre, l'essiccatore a nastro HUBER BT è dotato di un sistema di recupero del calore liberato durante la condensazione del vapore dall'aria satura; questo calore viene riutilizzato nell’ambito dell'impianto di depurazione per riscaldamento. L'energia termica utilizzabile, proveniente dalla condensazione, ammonta ad un valore che può arrivare a 450 kW. Questo riduce i costi di esercizio dell'impianto e contribuisce a ridurre le emissioni di CO2.

 
Caratteristiche dell'impianto di grigliatura HUBER ROTAMAT® STAR:

  • Portata massima in ingresso per griglia: 1,000 m³/h
  • Spaziatura della lamiera forata: 1 mm
  • Grado di compattazione del grigliato: > 35 % SS

 
Caratteristiche dell'essiccatore a nastro BT:

  • Località di realizzazione: Nova Gorica, Slovenia
  • Modello: BT 8
  • Lunghezza dell'essiccatore: 11 m
  • Capacità di evaporazione dell'acqua: 964 kg/h
  • Portata: 9.300 t/a o 1.240 kg/h
  • Ore di funzionamento: 7.500 h/a
  • Essiccamento: dal 20 % di SS al 90 % di SS
  • Sorgente di calore: Caldaia a gas, 140 °C

   

Products in use and related solutionsChiusura

Products in use and related solutions