Una “STAR” per Star City: Impianto di grigliatura HUBER ROTAMAT® STAR per un impianto di depurazione in Idaho

Nell’impianto di depurazione della citta americana di Star, nell’Idaho, era installato da molto tempo un trituratore diventato ormai obsoleto anche dal punto di vista tecnico. Per la società Star Water and Sewer District, era dunque evidente che qualcosa sarebbe dovuto cambiare. La manutenzione dell’unità esistente avrebbe causato un fermo impianto di due settimane e, anche a seguito dell’intervento di manutenzione, la prestazione dell’impianto non avrebbe mai raggiunto le capacità dei moderni dispositivi di grigliatura dei solidi grossolani.

Impiantisti e ingegneri hanno indirizzato la Star Water and Sewer District verso HUBER consigliando di integrare il sistema con un impianto di filtrazione HUBER ROTAMAT® STAR.

Per Ken Vose, gestore dell’impianto, era di prioritaria importanza che l’impianto HUBER riuscisse a impedire in modo affidabile che i solidi grossolani potessero raggiungere e danneggiare il bioreattore a membrana posto a valle.

„Il flusso in ingresso nel nostro bioreattore a membrana deve essere il più pulito possibile. Mantenere il trituratore non avrebbe avuto senso, anche se lo avessimo riparato alla perfezione.”
Ken Vose, Gestore dell’impianto

Protezione dei sistemi a valle

Il bioreattore a membrana è un impianto importante, è una soluzione di prima scelta per il trattamento delle acque reflue. I bioreattori a membrana permettono di ottenere i risultati migliori, tuttavia le membrane possono essere facilmente danneggiate dalle sostanze solide presenti nelle acque; la loro sostituzione comporta lunghi e costosi tempi di inattività. Di conseguenza, una nuova soluzione che vada a sostituire il vecchio trituratore deve necessariamente proteggere il bioreattore a membrana a valle.

Una tecnologia ancora più avanzata

L’impianto di grigliatura HUBER HUBER ROTAMAT® in versione “STAR” risponde proprio a tutte queste esigenze. Ken Vose ha apprezzato la possibilità di integrare l’impianto di depurazione con un’altra macchina HUBER e si è mostrato convinto del potenziale successo dell’impianto di grigliatura HUBER scelto, come consolidato dalle prestazioni della pressa a coclea di HUBER già in servizio sull’impianto di depurazione da parecchio tempo.

Quantità doppia di solidi trattenuti dalla griglia

Il successo della tecnologia di ROTAMAT® STAR si misura dal cassonetto dei rifiuti. In passato il contenitore veniva svuotato ogni due settimane, mentre il nuovo sistema HUBER rimuove talmente tante cose dalle acque reflue che il contenitore deve essere svuotato ogni settimana.

„Ci piace molto lavorare con HUBER. Le macchine sono altamente efficienti e offrono esattamente quello che ci serve: acqua pulita nei canali. Inoltre gli specialisti e i progettisti di HUBER fanno tutto ciò che occorre per soddisfare le aspettative del cliente.”
Ken Vose, Gestore dell’impianto

Competenza nell’ottimizzazione delle prestazioni

Noi di HUBER sappiamo che ogni implementazione è unica. I responsabili di progetto conoscono tutti i dettagli che possono essere decisivi per garantire le prestazioni ottimali di un impianto. Che si tratti del luogo di installazione o dei materiali contenuti nel flusso in ingresso, tutto può influenzare la prestazione dell’impianto e rendere necessarie ulteriori messe a punto.

Il problema dell’ammassarsi del materiale trattenuto che rendeva necessaria quella pulizia così frequente è stato risolto in modo semplice e rapido con l’integrazione nel sistema di una seconda barra di lavaggio. Questa era proprio la soluzione idonea. La seconda barra di lavaggio è stata installata quattro mesi fa. Secondo quanto ha detto Ken Vose, da allora il pulitore ad alta pressione non è ancora stato usato neanche una volta.

„All’inizio avevamo qualche dubbio in merito alle potenzialità del sistema di grigliatura RPPS. Esso di fatto setacciava una quantità enorme di materiale, ma avevamo la necessità di spegnere la macchina e lavarla ad alta pressione ogni 2 o 3 settimane. Il problema è stato risolto poi rapidamente dal responsabile di progetto competente.“
Ken Vose, Gestore dell’impianto

Prestazione da campione

L’impianto di grigliatura HUBER ROTAMAT® STAR svolge un ruolo importante nella protezione del bioreattore a membrana, rimuovendo il più possibile le sostanze solide dalle acque reflue. L’affidabilità di funzionamento è ancora migliore del previsto e i risultati ottenuti sono straordinariamente buoni se paragonati a quelli del vecchio impianto.

Non solo tecnologia

La pluriennale esperienza nel campo del trattamento delle acque reflue e nella collaborazione con le amministrazioni locali, nonché la vasta conoscenza nell’ambito delle tecnologie fornite, permettono al gruppo HUBER una collaborazione solida con associazioni e organizzazioni per offrire la soluzione più idonea alle diverse esigenze, rispondendo attivamente alle sfide a breve termine e ad obiettivi strategici nel lungo termine.

Su questa linea anche la conclusione del gestore:

„Non solo la tecnologia di HUBER è considerata superiore sul mercato, ma anche il relativo servizio clienti è eccellente. Abbiamo beneficiato delle conoscenze specialistiche del responsabile di progetto e della competente assistenza del service. Sono consapevoli dei risultati che vogliono ottenere e che non basta l’istallazione e la messa in servizio, bensì sanno che gli aggiustamenti e l’ottimizzazione decisivi si possono effettuare soltanto quando la macchina è in funzione. Questa attenzione è determinante affinché un impianto non solo funzioni bene, ma abbia quel qualcosa in più che lo rende il migliore.”
Ken Vose,Gestore dell’impianto

Products in use and related solutionsChiusura

Products in use and related solutions

Related Case StudiesChiusura

Related Case Studies

https://www.huber.de//it/huber-report/ablage-berichte/screens/una-star-per-star-city-impianto-di-grigliatura-huber-rotamatr-star-per-un-impianto-di-depurazione-in-idaho.html