La sabbia fine nel mirino: Il dissabbiatore GritWolf® supera la prima prova di resistenza in Texas

Banco di prova per la definizione della capacità di separazione del GritWolf di HUBER a 40°C a South Padre Island, TX
Dissabbiatore GritWolf® - unità lamellare

Nella parte più meridionale del Texas, non tanto lontano dal confine messicano, direttamente sul Golfo del Messico, si trova una lingua di terra, la South Padre Island. Questo posto è il luogo ideale per le vacanze, con sole, sabbia e mare a volontà. Da febbraio a ottobre ondate di turisti si riversano sulla spiaggia a sabbia fine e si godono le onde e le calde temperature, che non scendono mai al di sotto dei 40° circa. Poiché questa zona è caratterizzata da un’elevata umidità dell’aria, pari a oltre il 90%, si trascorrono le giornate a mollo nell’acqua del mare o della piscina.

La posizione esposta di South Padre Island, tuttavia, presenta anche alcuni svantaggi. Molte persone fanno la doccia più volte al giorno e fanno confluire i granelli di sabbia fine aderenti al corpo, con una granulometria media di 100 µm, nelle fognature. Dopo un breve tratto, la sabbia fine raggiunge l’impianto di depurazione, il quale è sprovvisto di un dissabbiatore; ciò causa sempre più spesso problemi dovuti ai depositi di sabbia nella fase biologica. Queste condizioni erano perfette per permettere al nostro dissabbiatore HUBER GritWolfâ di dare prova della sua efficienza nel separare la sabbia fine fino ad una granulazione di 75 µm, durante un test di prova.

L’installazione del dissabbiatore GritWolfâ definisce qui nuovi standard poiché, dopo una breve camera ventilata in cui i materiali galleggianti vengono sollevati, è presente un’area non ventilata con un separatore lamellare. I materiali galleggianti presenti vengono prelevati in modo discontinuo con una pala pulente. Le sabbie fini continuamente separate nel separatore lamellare si raccolgono sul pavimento della macchina e vengono trasportate in modo temporizzato in direzione della pompa di aspirazione, con una tecnologia di trasporto orizzontale già comprovata in varie occasioni.

A South Padre Island, per via delle fluttuazioni di mandata giornaliere, il GritWolf è stato alimentato con una portata di 15 - 50 l/s. Oltre all’ingresso naturale di sabbia fine, è stata aggiunta talvolta ad un flusso di mandata di ca. 40 l/s anche altra sabbia fine con una granulometria di 100 - 200 µm per verificare ulteriormente la nuova procedura di controllo per i dissabbiatori (vedere il documento sulle acque reflue, 2018(65); n 7; 607-611). I campioni prelevati all’uscita del GritWolf hanno confermato chiaramente che era stata trattenuta in sicurezza una percentuale superiore al 95% di granuli di sabbia di dimensioni ≥ 100 µm. Il dissabbiatore HUBER GritWolf®ha così convinto pienamente il gestore, che non ha avuto dubbi nell’aggiudicazione del bando.


Se anche il vostro impianto di depurazione è soggetto all’arrivo di sabbia fine, allora il nostro dissabbiatore HUBER GritWolfâ è la soluzione giusta per voi. Ovviamente, possiamo adattare la tecnica del nostro GritWolfâ anche al vostro dissabbiatore attualmente in funzione, così che possiate dimenticare tutti i problemi operativi legati alle sabbie fini.

Products in use and related solutionsChiusura

Related Case StudiesChiusura

Related Case Studies

https://www.huber.de//it/huber-report/ablage-berichte/grit-separation-and-treatment/la-sabbia-fine-nel-mirino-il-dissabbiatore-gritwolfr-supera-la-prima-prova-di-resistenza-in-texas.html